Nek si racconta

nek

nekFillippo Neviani, in arte Nek, 6 dischi di platino, più di 10 milioni di dischi venduti nel mondo nei suoi 25 anni di carriera.

Racconta di suo padre venuto a mancare nel 2012, a cui era molto legato. Il poter condividere il suo dolore attraverso le sue canzoni l’ha sicuramente aiutato tanto e la fede gli ha permesso di non toccare il fondo.

“E’ la mia casa in campagna, quella che piaceva anche a mio padre. Tutto quello che di buono abbiamo lasciato e tutto quello che di bello immaginiamo” questo dice Filippo parlando del Paradiso.

La sua immensa fede e ciò che sta trasmettendo, con sua moglie Patrizia, a sua figlia, ammette però di essere arrivato a questo punto grazie ad un lungo percorso.

“Avevo un’idea troppo alta di me stesso” confessa, “Si cade e ci si rialza, l’importante è farlo!”.

L’emozione di essere padre, per lui, è qualcosa di indescrivibile, a volte racconta di ritrovarsi a guardare sua figlia Beatrice e di provare quel qualcosa che non riesce a descrivere.

La sua prossima e nuova esperienza sarà il 21 Maggio 2017 all’Arena di Verona, qualcosa che spera di poter ripetere con una certa continuità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *