L’Antitrust indaga: costi aggiuntivi sull’uso di carte di credito.

pos

posL’Antitrust sta intervenendo spesso per quanto riguarda l’addebito di spese per l’utilizzo di carta di credito  e bancomat. Il divieto è assoluto e non ci sono deroghe o eccezioni ed è stabilito nell’articolo 62 del Codice del Consumo. Nonostante le norme c’è chi si spinge sempre nell’illecito per non rispettarle. E’ pratica comune di compagnie di viaggio online le quali vengono denunciate e laddove si riscontra l’illecito vengono anche sanzionate.

Le segnalazioni arrivate in questi tempi sono molte, nonostante, come detto precedentemente, l’Antitrust stia vigilando molto. Altroconsumo ha inviato, infatti, ben cinque diffide a queste agenzie di viaggio online, tutte ree dell’applicazione di queste pratica. Le cinque aziende in questione eDreams, Lastminute, Opodo, Expedia, Volagratis non solo non devono più applicare queste commissioni aggiuntive, ma devono rimborsare ai clienti quanto gli hanno fatto pagare illecitamente.

Altroconsumo fa notare che le segnalazioni non riguardano solo siti internet di viaggi e voli ma anche siti di e-commerce generali e talvolta durante i saldi anche negozi fisici, quindi fate molta attenzione consumatori!